mercoledì 29 marzo 2017

STORIA DI UN PILOTA

Presto su Amazon sarà disponibile il libro "Finding my Wings", storia vera di un pilota che ha lasciato l'Alitalia e ha trovato fortuna in Qatar. La cover è in fase di ultimazione, spero vi piaccia.
Bunzigirl

venerdì 24 marzo 2017

VENDO/ON SALE

Vendo amuleto magico di Pastel Yumi perfettamente funzionante (Bandai 1986). La parte rossa al centro si accende ad intermittenza tirando lo stelo. Manca lo sportellino dietro ma è in ottime condizioni, il rosa della plastica è perfetto. Prezzo 800€, spedisco con batteria e garantisco assistenza in caso di mal funzionamento. (VENDUTO/ SOLD OUT)
Bunzigirl

giovedì 23 marzo 2017

CREMA MEDICA DI POM POM PURIN

Mal di schiena? Raffreddore? Crampi muscolari? In questi casi la crema medica di Pom Pom Purin fa al caso vostro. L'odore somiglia a quello del Vicks in crema, non è il massimo. Prezzo intorno ai 5,00€ più spedizione dal Giappone. Quando la crema medica sarà terminata riciclerò questo splendido barattolo inserendo al suo interno della crema idratante per il viso. Mai più senza!
Bunzigirl

martedì 21 marzo 2017

IL CORRIERE DEI PICCOLI ♥ 80'S

Gli anni '80 nei poster presenti all'interno de IL CORRIERE DEI PICCOLI. E' sempre un piacere sfogliare i miei adorati corrierini e scoprire, ancora oggi, un sacco di curiosità sui nostri beniamini ♥ 
Bunzigirl

lunedì 20 marzo 2017

ANDREA E GIULIANO ★ BANDAI 1983

Nel 1983 la Bandai mise in commercio questo splendido box di AiShite Night (Kiss me Licia) dove troviamo all'interno il bambolotto di Andrea e Giuliano, il suo fido gattone. Da molti anni speravo di trovare questo set solo per il gatto Giuliano in vinile, secondo me il miglior gadget di Giuliano mai realizzato. Il gattone si trova attaccato alla salopette di Andrea grazie ad una spilla da balia che si può sfilare e rimettere facilmente.
Vediamo un particolare assieme ai game watch
A seguire una foto di gruppo con alcuni gadget di Kiss me Licia a cui sono particolarmente affezionata. E pure questo ce lo siamo portato a casa, daje!
Bunzigirl

giovedì 16 marzo 2017

NEL BLU DIPINTO DI BLU


Giornata indimenticabile oggi all'aeroporto dell'Urbe dove Dario ha rinnovato il suo brevetto di volo da pilota civile.
Ho proposto subito a Posi e Nega di venire con noi in volo e manco a dirlo si son presentati tutti acchittati, felici e contenti.
Dopo aver passato tutti i controlli di routine in cui Dario mi ha spiegato per filo e per segno ogni singolo strumento, di cui non ricordo quasi nulla, siamo decollati in un soffio, un'esperienza meravigliosa! Eccoci qui in volo, Dario pilota ed io assistente di cabina.
Una giornata perfetta, cielo terso, sole che incocciava manco fossimo a giugno. Oggi ho fatto sega a scuola di guida ma ho portato l'aereo a 7.000 piedi, direi che ne è valsa la pena, un'esperienza stravolgente.
Abbiamo fatto un giretto fino al Terminillo per poi ritornare a Roma, in volo ho beccato la catena del Gran Sasso.
Verso l'atterraggio ho scattato una foto al cimitero di Prima Porta (il cimitero più grande d'Italia) dove si trovano sepolti i miei nonni materni ma anche Domenico Modugno, Corrado, la sora Lella, Bombolo, Steno, Enrico Berlinguer e molti altri.
L'atterraggio perfetto di Dario ripreso durante le prove prima del nostro volo assieme. Non vedo l'ora di ritornarci, magari la prossima volta prenotiamo un aereo più grande e ci portiamo dietro qualche amico, tin!
video
Bunzigirl

lunedì 13 marzo 2017

SOS CREAMY MAMI ★ クリィミーマミ

Sono riuscita a trovare questa rarissima valigetta prodotta dalla NTV nel 1983.
All'interno troviamo tutto il necessario per il primo soccorso: scatoline per i cerotti, per il cotone e per le garze, c'è il termometro, lo specchietto, il flacone per il disinfettante, le pinzette, la siringa, lo stetoscopio ecc. Abbassando il vano trasparente troviamo la luce e lo stetoscopio, tutto griffato da una Creamy Mami crocerossina
Particolare degli strumenti giocattolo per il primo soccorso, davvero ben fatti!
A seguire Posi e Nega giocano al dottore, Nega poveretto ha scambiato il flacone con l'alcool per uno sciroppo (>__<)
Avevate mai visto questo set? Io solo sulla rivista giapponese "Pam*Poppum" (pag.18), dove comunque tutti i giocattoli di Creamy Mami sono leggermente diversi, probabilmente perchè in fase di produzione alcuni elementi son stati modificati in corso d'opera
Ad essere sinceri non credevo esistesse questa valigetta, credevo fosse un prototipo mai messo in commercio come il beauty case, ed invece...
Una gran fortuna averlo trovato in perfetto stato, felicità!
Bunzigirl

sabato 11 marzo 2017

PARIMPAMPUM. LE BAMBINE MAGICHE NELLE FIGURINE

A partire da oggi fino al 16 luglio 2017 a Palazzo Santa Margherita (corso Canalgrande 103, Modena) è possibile visitare la mostra "Parimpampùm. Le bambine magiche nelle figurine" dove sono protagoniste tutte le maghette dei cartoni animati -prevalentemente giapponesi- che han fatto breccia nei nostri cuori durante gli anni '80 e '90.
Particolare del pannello dedicato alla mia maghetta preferita: Creamy (ma va!)
La mostra presenta una serie di album di figurine Panini risalenti a quegli anni più qualche gadget: 45 giri, figurine giapponesi di Lalabel, le repliche degli oggetti magici di Sailor Moon usciti in questi ultimi anni, ecc.

Sono inoltre presenti dei pannelli dove sono custoditi dei grossi fogli con tutte le figurine stampate ma non ancora fustellate, a seguire possiamo vedere quello di Lulù

E' inoltre possibile acquistare a soli 8€ il catalogo della mostra e ad ogni visitatore verrà data in omaggio una bustina contenente 6 figurine numerate, necessarie per completare gli spazi vuoti sul catalogo.
All'interno del catalogo info e curiosità di Fabio Cassella (a sua insaputa) sulle serie majokko di culto tra cui l'Incantevole Creamy, Lalabel, Lulù e Sailor Moon, tra le serie americane son presenti all'appello Jem, My Little Pony e Lady Lovely.

Sfogliando il catalogo troviamo persino il Gioco della Stella Piumata, per chi ha memoria era presente nel paginone centrale dell'album Panini dell'Incantevole Creamy (1985), si poteva completare grazie ai 5 adesivi magici che si trovavano nel tappo del barattolo del cacao "Sprint".
Ringrazio di cuore la carissima Chiara C. per la gentile concessione delle foto (in anteprima nazionale!) e Miryam C. per avermi rimediato catalogo e depliant x 2
Bunzigirl

giovedì 9 marzo 2017

GIORNO DELLA PUNTINA DEL GIRADISCHI

Oggi in Giappone è il giorno dell'ago -o meglio- della puntina del giradischi (レコード針の日), della serie: abbiamo un giorno dedicato a qualsiasi cosa.
Edison nella prima versione del fonografo aveva utilizzato un ago di ferro successivamente riadattato con una punta di diamante nel giradischi classico. Nel corso dei lustri venne sostituito con basi di ceramica e poi con dei magneti, materiali più economici e alla portata di tutti.
Colgo l'occasione per postare questo genga (原画) ovvero un disegno originale di Kiss me Licia proveniente dalla collezione del clone dove è raffigurata la coperina del singolo "Fire/Free way" dei Beehive, di seguito la versione "real" con il 45 giri originale giapponese in mio possesso e la manuccia di mì marito.

Bunzigirl

martedì 7 marzo 2017

DiN DoN ♪ CONSIGLI PER CINEFILI ♪ DiN DoN

IL DIRITTO DI CONTARE (2016)  E' l'incredibile storia vera di tre brillanti donne afroamericane che lavorarono alla NASA ad una delle più grandi operazioni della storia: la spedizione in orbita dell’astronauta John Glenn. Film buono, scorrevole e interessante, secondo me meritevole dell'Oscar come miglior film al posto di "Moonlight" (film decisamente sopravvalutato, roba che durante i titoli di coda ho sperato in un miracolo: che potesse decollare e invece niente).
Bunzigirl

lunedì 6 marzo 2017

IL FETICCIO DEL MESE

A casa al mare mancava un contenitore per il sale fino, ora c'è! Non amo Shrek ma Gingy è un personaggio davvero kawaii e soprattutto molto utile. Ciauuuu!
Bunzigirl

mercoledì 1 marzo 2017

35 ANNI FA LADY OSCAR SU ITALIA1

35 anni fa su Italia1 venne trasmessa per la prima volta Lady Oscar. Ho radunato per l'occasione qualche acquisto fatto negli anni, avrei voluto inserire tutti i corrierini, i fumetti, i vinili, i cd, celga ecc. ma per esigenze di spazio ho desistito. Passano gli anni e questa serie rimane un immenso capolavoro basti pensare alla regia, al mitico sodalizio tra Shingo Araki e Michi Himeno, alla colonna sonora, alla trama attualissima se pensiamo alla questione gender. Chapeau. 
Bunzigirl