venerdì 23 settembre 2016

CREAMY MAMI X TOKYO OTAKU MODE ★ LIMITED ITEMS ★ クリィミーマミ

L'anno scorso uscì questa serie limitata di gadget dal nome "CREAMY MAMI X TOKYO OTAKU MODE", dove ogni personaggio dell'omonima serie pubblicizza la capitale giapponese per mezzo di portachiavi in acrilico (sopra) e spillette (sotto). Questi oggetti sono molto difficili da reperire perchè furono messi in vendita per pochissimo tempo ma il clone li ha stanati l'estate scorsa in un negozietto a Tokyo e me li ha portati.
Della stessa serie fa parte questa deliziosa scatolina che contiene dei notes con sopra stampati Posi e Nega
Tra i gadget più recenti (usciti a giugno) troviamo queste splendide scatoline che custodiscono al loro interno del balsamo per le labbra e della crema per le mani, siccome te le tiravano dietro il clone ha fatto incetta, mai più senza! Bunzigirl

lunedì 12 settembre 2016

IL MARE A SETTEMBRE

Noa in versione "cappuccetto teschio" non si batte, invidio moltissimo i suoi outfit, alla sua età ero vestita come un pagliaccio maledetti anni '70!
Che strano effetto andare al mare e non trovare nessuno, oggi vigeva una quiete surreale, post apocalittica. La calca di agosto mi sembra un lontano ricordo eppure solo 10 giorni fa per attraversare questo lastricato c'era da fare a botte con orde di biciclette e pedoni in modalità bradipo.
 
Il secondo lunedì di settembre lo dedicherò al mare forever, 'na garanzia!
Sapevate che ho un gatto da guardia?
E' Jiji e adora stazionare davanti alla nostra casetta dei sogni o accucciarsi nel caminetto
Qui al mare si trova benissimo e poi non magna, non caga, non puzza e non rompe, alla faccia dei gatti veri, prrrrr! Bunzigirl

domenica 11 settembre 2016

CIOTOLE E TAZZINE ANNI '80 ADDICTED! ★ PART 2

La collezione nella mia vetrinetta cresce di anno in anno, acquisto solo coccetti con soggetti degli anime anni '80, unica eccezione fatta per Sailor Moon. Sui primi 2 ripiani ho messo principalmente le streghette/majokko ma anche Kiss me Licia, Il Fantastico mondo di Paul, Juny Peperina e Lamù
di seguito troviamo: Memole, Georgie, Pinocchio, Occhi di Gatto, Kenshiro, Sailor Moon, Chobin, il Piccolo Principe, Ippotommaso, Ape Magà, Sally la strega, Cutie Honey, Candy Candy, Tommy, Lucy May
e poi: Astroboy, Carletto, l'Uomo Tigre, Minù e Arale. I soggetti degli anime anni '80 sono qualche centinaio, potrei andare avanti a comprar cocci per decenni, aiutooooooo!!!! Bunzigirl

giovedì 8 settembre 2016

I FETICCI DEL MESE

Il clone è tornato dal Giappone con una valanga di fuffa, tra le varie il set box del 30° anniversario di Dragon Quest, videogioco di culto della Square Enix. Queste sono le latte di biscotti dello Smile Slime già in mio possesso.
Siccome adoro lo Smile Slime in qualsiasi forma, il clone ha pensato bene di prendermi anche questo simpatico bicchiere. Cosa ho messo nel bicchiere per dargli quel bel colorito azzurrino? Vi lascio col dubbio, hihihi...Bunzigirl

lunedì 5 settembre 2016

★ CREAMY MAMI BY JUNICHI HAYAMA ★ クリィミーマミ


Ieri sera il clone ha cenato nuovamente con il sensei Hayama e gli ha chiesto un'illustrazione di Creamy per il gruppo ♫ ♪ ☆  CREAMY MAMI Italian Official Fan Club  ☆ ♪ ♫ su Facebook. Il sensei si è messo subito al lavoro e questo è lo strabiliante risultato ()
Bunzigirl

sabato 3 settembre 2016

IL CORRIERE DEI PICCOLI

Questi sono alcuni corrierini della mia collezione, quando mi trovo a sfogliarli mi prende subito una gran nostalgia degli anni'80. Ricordo perfettamente i prodotti pubblicizzati tra le pagine, prodotti che oggi per la maggior parte non esistono più, la posta a cui rispondevano i nostri beniamini dei cartoni, i concorsi impossibili da vincere, la programmazione tv con i neonati canali Mediaset (allora Fininvest). Sono stracontenta di aver vissuto quei favolosi anni '80, oggi il Corriere dei Piccoli non esiste più, le ultime annate risalgono difatti al 1995; il Corriere della Sera ha preferito investire su altri bacini d'utenza con altri tipi di pubblicazioni, un vero peccato...han perso purtroppo una fetta di mercato da non sottovalutare, quella dei ragazzi. Tristezza a palate.
Bunzigirl