lunedì 14 luglio 2008

HOTMAN


Quest'omino disperato di nome "Hotman" altri non è che un originalissimo sottopentola creato dal designer israeliano Sahar Peleg. L'ho acquistato su internet a circa 20,00 e non vedo l'ora che mi arrivi per schiaffarlo in cucina. Esiste in due colorazioni: rosso e argento (in acciaio inox praticamente). Al momento l'ho preso rosso ma credo che prossimamente prenderò anche l'altro, sì, sì, sì!
Bunzigirl

2 commenti:

Gabriele Antonini ha detto...

Carino. Solo che lo trovo poco pratico. I punti di appoggio sono solo quattro e quando ci appoggerai sopra i mistrugli che fai ti cadrà tutto sulla tovaglia di pokemon

CHI SIAMO? ha detto...

Quanti punti di appoggio ti servono in un sottopentola?18?I miei mistrugli non cadono,o agiscono da sturalavandini o ammazzano direttamente.