sabato 13 settembre 2008

DOLCETTI GIAPPONESI ASSORTITI

Che spettacolo, al korean market vicino casa ho trovato nel banco frigo una confezione di dolcetti giapponesi assortiti a 6,95€. Considerato che al take away dietro l'angolo li pagavo 0,50 centesimi il pezzo ho risparmiato 2,05€ tondi, tondi. I dolcetti sono esternamente composti da soffice pan di Spagna e all'interno troviamo diversi ripieni: azuki, tè verde (i miei preferiti!), latte e castagna. I giapponesi producono un ottimo pan di Spagna e questo grazie alle incursioni portoghesi di qualche secolo fa che permisero negli scambi di far conoscer loro questo dolce così soffice e delicato. Essendo molto carichi di zuccheri i dolcetti andrebbero accompagnati con del tè verde che aiuta a smorzare l'effetto stucchevole ma poichè la mia gola non conosce limiti e vergogna ne mangio anche 8 completamente a secco, olè!
Bunzigirl

6 commenti:

biancorosso ha detto...

Bellissimi i wagashi che hai comprato! E' proprio un bell'assortimento!

Un saluto dal Giappone,

Mari

Bunzigirl ha detto...

Non sapevo fossero wagashi!Grazie dell'info^___^Di sicuro lì in Giappone te li tirano dietro,qua costicchiano>___<

Anonimo ha detto...

ma risparmiati i soldi per il piastrellista!

Bunzigirl ha detto...

Con 6,00E manco una mattonella ci compro!

Marco Calvani ha detto...

very good! Confermo ^___^

Anonimo ha detto...

dopo che ho ho magiato i dolcetti da thè giapponesi mi è venuta una diarrea inarrestabile...fantastici se vuoi perdere peso in modo inconsueto