mercoledì 11 ottobre 2017

TOP 10 DEI PEGGIOR GIOCATTOLI ANNI '80

#10 TEDDY RUXPIN
Questo orsacchiotto prodotto dal 1985 muoveva occhi e bocca in modo inquietante rispondendo agli impulsi di un'audiocassetta che andava inserita nella schiena dove era posto un mangianastri. Dovendo contenere il vano per far girare la cassetta e il porta batterie, l'orsacchiotto indossa una shirt che pare il corpetto del dottor Gibaud, per questo quando ero bimba suscitava in me molta pena, mi dava l'idea di essere un orsetto malato che indossava un busto di gesso per via delle fratture subite. Che fantasia eh? In quel periodo uscirono i "Poppels" e "Gli Orsetti del Cuore", entrambe le serie di pupazzi erano caratterizzati dalla maggiore peculiarità degli anni '80: i colori sgargianti, fluo, dunque qui NCSP (non ci siamo proprio) 👎

#9 E.T. FINGER LIGHT
Chi non ha amato "E.T. L'Extra Terrestre" di Steven Spielberg? Da bimba avevo settordicimila gadgets di E.T. (complici gli zii che han vissuto negli States dal 1980 al 1984), avevo l'album con le figurine della Panini, gli stickers e chi più ne ha più ne metta ma non ho mai ricevuto in regalo il dito che si illumina. Chissà perchè. Come potete ben vedere dalla foto questo gadget non è riuscito benissimo, forse più adatto ai maggiori di 18 anni, non sto qui a sindacare sull'estetica del prodotto ma oggetivamente ho visto dildi più carucci. Vietato ai minori insomma.

#8 SNUGGLEBUMMS
Furono prodotti dalla Playskool nel 1984, si collezionavano nei vari colori (carini se non altro) e alcune versioni si illuminavano al buio, la caratterizzazione di questi folletti non è il massimo, potevano impegnarsi di più, i ciuffi ricordano poi quelli dei Magic Trolls anni '90, quindi fuori gara, li ricordate? Paurosi.

#7 FIAMMIFERINO 
Erano dei micro bambolotti che si trovavano dentro a delle scatoline tipo quelle dei fiammiferi ecco perchè si chiamano così. Prodotti dalla GIG alla fine degli anni '70 si diffusero soprattutto durante gli anni '80, fortunatamente rientrano tra le poche cose che ho buttato da piccola di cui non mi pento, anzi!

#6 MISTER MUSCOLO
Ancor prima del liquido disgorgante per tubi e sifoni uscì negli anni '80 il pupazzo "Mister Muscolo" della Harbert, un omino sinteticissimo a cui si potevano allungare gambe e braccia dando prova di forza con gli amici, sfido chiunque di voi da  bimbo a non aver giocato con Mister Muscolo senza cercare di strapparlo in 18 pezzi, invano. Poteva rovinarsi, sporcarsi in maniera irreversibile ma alla fine le sue gambe e braccia tornavano sempre alla lunghezza di partenza.

#5 ROCKFELLER
Era un pupazzo animato dal ventriloquo Jose Luis Moreno, un corvo in frac che perculava attori e cantanti o chi gli capitasse a tiro nel programma Rai "Fantastico" nelle edizioni del 1985 e 1986. In quegli anni uscì per il mercato italiano il pupazzo e sinceramente sarebbe stato bello comprarlo per imbottirlo di petardi, pazienza...soldi risparmiati.

#4 POMPEO E CARLOTTA
Sono le 2 mascotte del programma Rai "Fantastico 6", uscirono i pupazzi in vendita nei negozi di giocattoli e il 45 giri della sigla cantata dai doppiatori. Non so neanche come cominciare a demolirli, sicuramente roba per chi ha stomaci forti.

#3 CABBAGE PATCH KIDS
Queste bambole prodotte alla fine degli anni '70 ma che trovarono maggior successo durante gli anni '80 sono davvero inguardabili. Gli occhi ravvicinati, la bocca che pare gli sia arrivato un diretto in faccia e il corpo deforme non possono assolutamente suscitare tenerezza, mi rifiuto. Eppure hanno spopolato, come si spiega? Ok, non voglio saperlo.

#2 GLO WORM
Prodotto nel 1982 questo bruco dal faccione luminoso è diventato un must have per molti bimbi di quel periodo. Avrà conquistato i bimbi di mezzo mondo ma non la sottoscritta, sicuramente lo sguardo da maniaco sessuale non è riuscito ad irretirmi, inoltre il mio discreto senso estetico ci ha fatto a cazzotti sin da subito.

#1 SBIRULINO
Che sia originale o fake il pupazzo di Sbirulino non se pò guardà. Ho sempre apprezzato la vena umoristica di Sandra Mondaini ma questo suo alter ego poteva risparmiarselo, faccio parte di quella categoria di persone a cui i pagliacci fan paura e Sbirulino regna incontrastato nei miei incubi peggiori, altro che il Pennywise di Stephen King!

Questa è la mia personale top 10 di giocattoli anni '80 da NON avere, se li avete conservati o recuperati negli anni mi spiace per voi, vendeteli, ammesso che ci siano acquirenti ancora disposti a spenderci qualcosa. Auguri!
Bunzigirl
Posta un commento