giovedì 7 giugno 2018

INCONTRO CON BRUNO BOZZETTO

Alla Feltrinelli di via Appia si è svolta ieri la presentazione in anteprima nazionale del libro a fumetti "Minivip & Supervip. Il Mistero del Via Vai", nato dalla collaborazione dell'immenso Bruno Bozzetto e il fumettista francese Gregory Panaccione. Pubblicato dalla Bao Publishing è disponibile da oggi nelle librerie, nei negozi di fumetti, su IBS, Amazon & Co. Prezzo 25,00€, codice sconto Amazon qui
Un altro sogno si è avverato, quello di incontrare e scambiare due chiacchiere con un mito vivente: Bruno Bozzetto, il papà dell'animazione italiana, colui che negli anni '60 e '70 realizzò favolosi lungometraggi animati per il cinema come "West and Soda" e "Vip, mio fratello superuomo", due capolavori assoluti. Bruno, classe 1938 (come mio papà), ha compiuto a marzo 80 anni ma a sentirlo parlare sembra più giovane di tanti miei coetanei, è gentilissimo e spiritoso ma guai a chiamarlo maestro! Siete avvisati 😆 Durante l'intervista ci ha raccontato che per realizzare "Vip, mio fratello superuomo" (1968) furono in 6, solo 6 persone...rendiamoci conto!
Questo è il tomo di 288 pagine con la cover ufficiale in vendita da oggi in tutta Italia, nella foto sotto c'è la versione stampata in edizione limitata (solo 1500 copie)
A me è toccata la 1/0108
Dopo l'intervista ai due autori è arrivato il momento degli autografi. Panaccione  mi ha abbozzato un dolcissimo Minivip 💕
Bruno mi ha schizzato invece il Signor Rossi, chi vedeva Quark in tv negli anni '80-'90 lo ricorderà sicuramente nei corti animati presentati da Piero Angela
Per problemi logistici il clone non ha potuto partecipare all'evento e così gli ho fatto autografare il vinile con la colonna sonora di "Vip, mio fratello superuomo", una rarità che ha destato l'interesse di molti presenti in sala e dello stesso Bozzetto
autografo col pennarello argentato come da richiesta 😀
(la manina con lo smalto super cool è della mia compagna di merende Miryam) 
sempre alla Feltrinelli ho avuto il piacere di conoscere Alessandro Zecca, colui che ha realizzato la scultura in resina di Minivip e Supervip, spero di poterla acquistare al più presto perchè è f-a-v-o-l-o-s-a! Durante l'intervista abbiamo scoperto che la cintura che indossa Supervip non è stata inserita nel fumetto per una variazione nella sceneggiatura, mentre è presente sul modellino e sulla cover del tomo stampato in edizione limitata, incidenti di percorso 😆
La bambina cresciuta negli anni '80 a pane e cartoni non avrebbe mai immaginato di poter incontrare da grande l'autore di Minivip e Supervip ed invece...mi devo schiaffeggiare perchè ancora non ci credo! Ah, ve l'ho detto che Bruno Bozzetto è molto attivo sui social? 😎
Bunzigirl
Posta un commento