giovedì 27 marzo 2008

LA GARA DELLE UOVA SODE



Il giorno di Pasqua, dopo aver mangiato come un porco inferocito, mia cugina Philippa ha indetto una simpatica gara: la decorazione dell’uovo sodo. Vince chi decora l’uovo nella maniera più originale e fantasiosa utilizzando ogni tipo di materiale disponibile dentro casa. Come da usanza inglese ( o quantomeno tra gli amici e i parenti di Philippa), una volta decorato l’uovo e una volta stabilito il vincitore, tutte le uova vengono fatte ruzzolare per una discesa cercando di non farle disintegrare, a questo punto vi sarà anche l’uovo vincitore della corsa.
La gara vedeva partecipare alcuni membri della mia famiglia qui in Italia e alcuni parenti e amici di Philippa in Inghilterra e in Nuova Zelanda.
Allego qui un paio di foto delle uova decorate realizzate da me e dai miei parenti. L’esito della gara non ha visto nessun uovo della mia famiglia vincere in quanto i parenti inglesi di Philippa ci avevano omesso il tema della gara. Quest’anno infatti era stato deciso un tema da seguire per la decorazione delle uova e più precisamente sul Signore degli Anelli e a noi non era stato detto un bel niente e così ci siamo divertiti a pasticciare sulle uova sode senza sapere che eravamo fuori gara sin dal principio. Vabbè…speriamo di rifarci l’anno prossimo! Alla fine non sono neanche riuscita a far ruzzolare le uova x strada, mi piangeva il cuore…
Bunzigirl

2 commenti:

Gabriele Antonini ha detto...

Ma quello a sinistra in basso è Fabrizio! E lo jeti ha qualcosa di molto familiare...carine comunque!!!

francesca ha detto...

semplicemente geniale!