lunedì 13 febbraio 2017

AUGURI HIDEKO TACHIKAKE SENSEI ★ Creamy Mami ★ クリィミーマミ

Oggi è il compleanno dell' illustratrice giapponese Hideko Tachikake, quasi 2 anni fa scrissi un articolo sulla carta da lettera anni '80 da lei illustarata che riuscii a trovare grazie ad un'amica,  carta che compare all'interno del lungometraggio animato "Il Ritorno di Creamy" (1984),  minuto 45,14" circa. Vi parlai dei suoi acquerelli nell'artbook de "L'Uccellino Azzurro" e di alcuni suoi manga e block notes qui
Postai anche questa simpatica reinterpretazione -che ripubblico volentieri- realizzata direttamente sulla carta da lettera originale
In questo periodo mi sento molto vicina a Yu: sommersa dai compiti e con gli esami sempre dietro l'angolo. Povera me!

A seguire info e curiosità dell'autrice tradotte direttamente dal libro illustrato "Aoi no Tori" (L'Uccellino Azzurro)
Tachikake Hideko nata il 13/2/1956 a Hiroshima-ken
Segno zodiacale: acquario Gruppo sanguigno: tipo A
Nucleo familiare: genitori, sorella minore, un cagnolino Shiro di 4 anni, 1 canarino e 2 pappagalli
  
Ho iniziato a  disegnare manga intorno al  3° anno della scuola elementare.
Nel 1973 quando ero studentessa del terzo anno del liceo ho esordito con la  rivista" Ribon", grazie alla quale ho vinto il premio della sesta edizione "Premio Ribon per i nuovi manga-ka".
Titolo dell'opera di debutto "Yuki no asa "  (Mattina innevata)
Manga piu` conosciuti "Hana buranko yurete..." ; "  Mari no Kimi no Koe ga".
Attualmente (si riferisce all'epoca dell'articolo) viene pubblicato su Ribon numero 6 -mese di  giugno-  " Popo Sensei Ganbaru!"
In passato c'era quella che può definirsi la mia opera preferita ma attualmente riguardando tutti i miei lavori provo imbarazzo, il meno mortificante potrebbe essere "Chamu to taisetsu na tomodachi..." 
Musica preferita Folklore. Negli ultimi anni mi è cominciata a piacere la musica classica e pensate, ascolto  spesso quella barocca. Mi piace anche Kitaro (Kitarou). Mi piacciono i fiori, gli alberi e le piante. Preferisco la  montagna al mare. Un' altra cosa che mi piace è mangiare cose buone.
E' stato piacevole  disegnare "Aoi no Tori"! (L'Uccellino Azzurro)
Al  10° anno dal  debutto è come se mi si fosse spalancato un mondo.
Non so voi ma a me queste illustrazioni anni '80 fan riaffiorare tanti bei ricordi e un pizzico di nostalgia.
Tanti auguri sensei per i tuoi 61 anni e per aver illustrato favole e sogni con delicate tinte pastello. Bunzigirl
Posta un commento