lunedì 20 febbraio 2017

ESAMI PERFETTAMENTE SUPERATI!!!

Venerdì 17 ho finalmente finito il corso di piercing e tattoo, mi sembra ieri di aver cominciato e finalmente ho finitooo!
La parte più impegnativa del corso è stata indubbiamente ritornare a studiare scienze, all'esame bisognava superare un esame con 30 domande e sostenere l'orale di fronte ai nostri insegnanti e a un commissario esterno (della Regione Lazio). In questi ultimi 2 mesi ho rinunciato alle uscite, pizze con gli amici e feste varie per dedicarmi anima e corpo a studiare mitocondri, macrofagi, batteri, virus, tessuti epiteliali e connettivi vari.
Per tatuare e farsi tatuare bisogna conoscere un bordello di cose di cui ignoravo l'esistenza, non si possono tatuare gli immunodepressi ad esempio, i portatori di pacemaker, chi ha la psoriasi o la vitiligine mentre è consentito tatuare i sieropositivi e chi ha l'epatite A, B e C, non l'avrei mai neanche sospettato. Ho conosciuto dei fantastici compagni di classe, ci siamo sentiti subito una famiglia, ricorderò per sempre le risate a crepapelle che mi son fatta durante le lezioni di scienze (persino durante le interrogazioni!), gli stessi insegnanti si sono complimentati con noi per la nostra dedizione, i risultati ottenuti e la nostra incontenibile voglia di far caciara pur rimanendo professionali e diligenti. Il faccione dell' Uomo Tigre è stato il mio primo tattoo su pelle sintetica, a me fa cagare ma il mio insegnante mi ha rassicurata dicendo che non sarebbe mai entrato a far parte della pagina "Tatuatori Improvvisati" su Facebook, roba che se ci fate un salto la mandibola vi cadrà sul pavimento. Purtroppo esiste tanta gente che si fa rovinare la pelle rischiando la salute e pagando tatuatori di basso livello. Da brividi.
All'esame, durante la prova di pratica, ho terminato questo teschio
Non è perfetto ma mi ritengo abbastanza soddisfatta, è valso comunque un 30/30 per cui non mi lamento. Questa invece è la penna con cui ho affrontato il test il giorno dell'esame, il teschietto all'occorrenza si illumina
Ringrazio di cuore la mia dolce metà che mi ha sostenuta e incoraggiata nei momenti in cui pensavo di non farcela e di ritirarmi dall'accademia ci son stati giorni in cui ho dovuto studiare contemporaneamente sia per l'esame di scienze che per l'esame di teoria della patente (superato anche quello per fortuna!), fare i compiti e avere anche il ciclo, praticamente mi sono trasformata in un mostro a 3 teste, non deve essere stato facile avermi accanto, chiunque al suo posto mi avrebbe spedita sulla luna a calci nel deretano. Per rendere le cose più semplici sono anche rimasta 2 giorni bloccata in Abruzzo (per via della nevicata da record), ho trovato il tempo di andare in Puglia 3 giorni ad aiutare Dario a sistemare la macchina e le attrezzature da portare a Santorini e talvolta ho studiato con la mia nipotina accanto, una vivacissima bimba di 3 anni piena di energia e fantasia, un' adorabile elemento di disturbo. Di più non potevo proprio fare.
Bunzigirl
Posta un commento