domenica 23 gennaio 2022

CREAMY MAMI BY ZUIKI 2022

Ecco qui le nuove magliette e felpe di Creamy firmate Zuiki. Quest'anno c'è scelta anche nei colori! Nelle prime due foto le shirt sono disponibili solo in bianco.
Questa felpa corta c'è in nero e in grigio melange
Questa felpa è disponibile solo in grigio melange
Shirt disponibile in bianco o nero
Inutile dirvi che le ho già prese tutte, tin! 😍
Bunzigirl

venerdì 21 gennaio 2022

ORKO ANIMATION CEL

Ho preso questo cel a due spicci anche perchè il background è una fotocopia ma Orko è originale e avere un frame dei MOTU era davvero necessario 😍 Chi pensa come me che i Masters siano un cult anni '80?
Bunzigirl

martedì 18 gennaio 2022

IL FETICCIO DEL MESE

Ciotola giapponese di Heidi prodotta dalla Niko. Qui Heidi ha le treccine, una versione veramente vintage!
Adoro questo stile retro e il ciotolame vintage giapponese con i personaggi degli anime, top! 😍
Bunzigirl

domenica 16 gennaio 2022

TANOSHII YOCHIEN ★ クリィミーマミ

Eccoci qui con il "Tanoshii Yochien" uscito nell'aprile del 1984. Anche su questo numero ci sono immagini di Creamy inedite a cominciare dalla cover.
Aprendo la rivista troviamo l'immancabile posterino pieghevole con su un mix di personaggi in voga all'epoca
Tana per Creamy che gioca con Posi e Nega
Sfogliando la rivista, tra le pubblicità, troviamo alcuni giocattoli di Creamy come la radio, la luminastar e il medaglione magico. Tutti oggetti che oggi han raggiunto cifre impossibili.
Qui Memole, Popi, Creamy, Power Rangers e tutto il cucuzzaro
Col prossimo numero..."costruisci la borsetta di Creamy con la finestrella trasparente per vedere cosa c'è dentro"
in regalo anche la Koinobori per la festa dei bambini
Ed ecco le pagine più belle, quelle dedicate alla short story di Creamy con immagini super inedite. Qui Toshio invita Yu alla festa di primavera dove si terrà il concerto di Creamy
Yu decide dunque di allontanarsi per potersi trasformare e pronuncia la formula magica Pimpulu Pampulu Parimpampum...
Ecco apparire Creamy che utilizzando i poteri magici ha creato un'altalena floreale, lo spettacolo può cominciare!
Sfogliando troviamo delle simpatiche illustrazioni che spiegano in modo semplice ed intuitivo come funzionano gli organi del corpo umano: la vista, l'apparato digerente e quello scheletrico.


...e poi le splendide illustrazioni di Memole

Insomma, un numero ricco di belle immagini e curiosità dal corrispettivo giapponese del corrierino. Queste riviste si trovano ancora oggi sulle aste giapponesi, sono un pò care e quando posso cerco di prendere quelle in buone o ottime condizioni lasciando agli altri i numeri troppo rovinati. Scusate ma il leone ascendente ariete è perfezionista 😓
Alla prossima con un'altra rivista super vintage anni '80, un nuovo Carol da sfogliare assieme.
Bunzigirl

sabato 15 gennaio 2022

DIARI SANRIO ANNI '80

Un paio di questi diari li ho da quando avevo 8 anni, trovare gli altri non è stata un'impresa facile e non sono ancora tutti, chiaramente escludo quelli di Hello Kitty a cui non sono minimamente interessata. Chi ne ha da vendere mi contatti grazie 😘
Questi diari uscirono esclusivamente per il mercato italiano tra il 1981 e il 1985, sono diari scolastici che vanno da settembre a giugno, non sono quindi diari segreti in voga in quel periodo nelle cartolerie.

Nei primi anni '80 i personaggi Sanrio in voga erano pochissimi: My Melody, Little Twin Stars, Tuxedosam ed Hello Kitty, non esistevano Keroppi, Bad Badtz Maru, Pochacco, Cinnamoroll, Kuromi, Purin ecc. Purtroppo per noi bambine i prodotti Sanrio non erano economicissimi all'epoca ma grazie ai compleanni, paghette varie e scambi in classe posso dire di aver messo su una discreta collezione vintage (anche se quella di Silvia Panico mi batte a mani basse).
A partire da sinistra in alto abbiamo: LTS(1984), LTS(1984), LTS(1981), sotto: My Melody(1984), My Melody(1981), Tuxedosam(1984-1985). 
Non chiedetemi perfavore di venderli perchè sono un pezzo della mia infanzia, se mai dovessi trovarne qualcuno doppione metterò un annuncio apposito qui sul blog, as usual 💫
Bunzigirl

martedì 11 gennaio 2022

Il BRACCIALETTO DI GEORGIE

Vendo questo bellissimo braccialetto di Georgie della Retro Repro, si tratta di una replica fedele uscita circa una decina di anni fa in edizione limitata a 100 pezzi.
Il bracciale è stato realizzato con resine termoresistenti e colorato con pigmenti metallici, fedele al 100% a quello che indossava Georgie nella serie tv.
Metto in vendita la confezione numerata 55/100 a 100€, ancora perfetta e blisterata (VENDUTA). Per info e foto scrivere a: bunzigirl@libero.it
Ma quante chicche vi rimedio?
Bunzigirl

lunedì 10 gennaio 2022

AZUMA MUSHI COMPLETE SET

Cosa c'è di più simpatico di un Azuma mushi? Due Azuma mushi! Ecco qui il simpatico personaggio narratore che si vedeva nella serie tv "C'era una volta Pollon",  creato dal mitico Hideo Azuma,  da cui appunto prende nome.
Questi due pupazzi nella versione serio e sorridente sono stati prodotti in Giappone nei primi anni '80 dalla Clover, si trovano raramente sulle aste giapponesi e purtroppo han raggiunto cifre ragguardevoli.
Per chi fosse interessato ho quello serio doppione disponibile per la vendita a 380€, stesso prezzo che trovate in Giappone ma vi risparmiate lo sdoganamento di 70-80€ più le spedizioni internazionali con DHL o FedEx. Pensateci!
Curiosità: Tempo fa ho acquistato il manga di Hideo Azuma in cui illustra la sua vita da senzatetto ne "Il diario della mia scomparsa" edito da J-POP (2005) Prezzo 12,90€
L'autore descrive, attraverso le sue tavole, il rifiuto di vivere in modo omologato e la sua dipendenza dall'alcol in modo schietto e diretto senza mancare di umorismo e simpatiche gag. Un lavoro interessante che al contempo fa riflettere riguardo alla condizione in cui riversano i mangaka giapponesi (e non solo), dove il lavoro a ritmi estenuanti -quando non causa la morte- può comunque innescare depressione e rifugio in alcol e droghe. Unica pecca del libro l'impaginazione finale un pò confusa, soprattutto dove c'è l'intervista all'autore, purtroppo scomparso nel 2019. Per il resto è un testo che merita e ne consiglio la lettura.
Bunzigirl